Esperimenti di traffico AI nativo FSX

Discussione su tutto ciò che riguarda la progettazione di scenari ( Gmax compreso )

Moderatori: ardix, renato

Rispondi
Avatar utente
GianP
Sviluppatore VVT
Messaggi: 483
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 8:58
Località: Varese - Italy
Contatta:

Esperimenti di traffico AI nativo FSX

Messaggio da GianP » domenica 10 giugno 2012, 17:15

Ore 06:00 di una mattina di Giugno a Caselle
Ecco i primi voli della giornata in attesa dei passeggieri.
Dal piu' vicino:
AZA1432 per Roma - MD80 default (nella realta' opera un 319)
AFR2207 per Parigi - CR7 default (nella realta' AR8)
DLH0305 per Francoforte - E90 AIA
AZA0118 per Amsterdam - E75 AIA
DLH1905 per Monaco - CR7 default (nella realta' AT7)

Nulla di molto differente da quanto molti hanno nel proprio simulatore. E allora?
Allora il tutto e' in FSX puro!
Oltre agli aerei di default (FSX, ovvio!) ho installato alcuni modelli AI Aardvark rigenerati per FSX(*), ho trasformate le relative textures in formato DDS e modificato il .mdl per gestirle.
Poi ho scritto una decina di piani di volo "vagamente ispirati" all'orario arrivi/partenze di Caselle.
Vantaggi:
- Traffico AI molto leggero. Sia la movimentazione che la visualizzazione dei modelli "pesa" molto meno che non i corrispondenti FS9 (PAI/MRAI/etc e pay vari).
- Anche gli AI vengono "serviti" dai mezzi aeroportuali (Fuel, baggage loaders, pushback e, presumo, dalle jetway mobili - quando ci saranno)
Inconveniente:
- Esattamente come per il traffico di default di FSX, e' sufficiente avere attivo un solo file di traffico in formato FS9 ed il traffico "puro FSX" si disabilita. Chissa' perche' hanno dato la precedenza a FS9!?

Al momento e' tutto, cheers

(*) Durante il giorno "circolano", sempre usando modelli AIA-FSX, anche MD82(IS), 735(LH) ed E90(AF).
Inoltre, pero' usando il 738 di default FSX, alcuni voli Ryanair ed un AirBerlin, quest'ultimo non esistente in realta' su Caselle.
Allegati
Shot-2012-jun-10-001.jpg
Shot-2012-jun-10-001.jpg (97.91 KiB) Visto 13072 volte
  • GianP
_______________________
http://gianp.altervista.org
_______________________

Rispondi